Levi's: domani l'esordio sugli Champs Elysées

650 metri quadrati, che esprimono al meglio l'universo del marchio, per il nuovo concept store Levi's che debutta domani sugli Champs Elysées al civico 76. Il negozio, il secondo più grande in Europa dopo quello londinese, rende omaggio al ricco heritage del brand e presenta al suo interno anche un tailor shop.
Il pianterreno accoglie la clientela in un ampio spazio aperto dominato da una grande colonna e con un'imponente scala che invita ad accedere agli altri piani.
L'interrato, l'area più vasta dello store, accoglie i capi più iconici e attuali della label. Inoltre qui si trova la più completa collezione di calzature del brand, oltre a uno spazio riservato a Levi's Made & Crafted, un assortimento ispirato all'archivio del marchio, ma che sono realizzati in vestibilità e materiali attuali.
Il primo livello, invece, ospita le proposte Levi's Vintage e il corner per i capi su misura, che consentirà ai consumatori di customizzare i loro capi in denim preferiti.
Il design del monomarca punta a creare un'atmosfera dal sapore vintage, industriale e autentico, grazie all'uso di elementi naturali - il legno, la pelle e il metallo - che mostrano i segni del tempo e delle loro vite precedenti, come i mobili e le lampade d'antiquariato.
La sostenibilità è parte integrante del negozio, a partire dall'impianto elettrico e di illuminazione fino alla ventilazione. Quando possibile è stato utilizzato legname certificato Fsc e ovunque si trovano materiali riciclati, riutilizzati e restaurati.
e.c.
stats