Levi’s lancia la divisione globale XX, dedicata al target premium

Coerente con il mood generale nel settore dell’informalwear, che vede le aziende impegnate a sottolineare il proprio heritage, Levi’s esordisce con la divisione globale battezzata Levi’s XX, cui è assegnato il compito di crere e sviluppare le linee premium dell’azienda in tutto il mondo. A guidarla arriva Maurizio Donadi, con il ruolo di senior vp.
La notizia è stata diffusa in questi giorni dalla stampa trade. Con un bagaglio di esperienza nel fashion di 30 anni, spesi presso realtà del calibro di Benetton, Diesel, Giorgio Armani, Donadi arriva da Polo Ralph Lauren, dove aveva il ruolo di senior vp e brand manager per le etichette Rrl e Rugby.
La divisione avrà sede ad Amsterdam e sarà composta da un team di 30 persone alle quali è probabile che si aggiungeranno nuove forze a livello creativo. Si occuperà della nascita di una linea realizzata in parte negli Stati Uniti, che rivisiterà gli archivi della label e svilupperà jeans premium di gusto contemporaneo, usando i materiali al top. I primi modelli approderanno sul mercato nel 2010. Il nome della divisione, XX, è l’abbreviazione di “extra, extra strong”.
c.me.
stats