Liberty nelle mire di nuovi investitori

Il luxury retailer Liberty starebbe per cedere a un nuovo proprietario il suo storico flagship store in stile Tudor, situato nel West End londinese. Da mesi la società, guidata da Geoffroy de La Bourdonnaye, sarebbe alla ricerca di investitori, in grado di sostenere la sua crescita a livello nazionale e internazionale.
Secondo indiscrezioni riportate da wwd.com, il Gruppo Li & Fung avrebbe avanzato un’offerta del valore di circa 33 milioni di euro per aggiudicarsi il business dei tessuti dell’azienda, quotata al London Stock Exchange.
Pare però che l’azionista di maggioranza di Liberty, Marylebone Warwick Balfour Group (che detiene il 68%) non sia intenzionato a vendere i propri business pezzo per pezzo. Tra i problemi relativi alla vendita dell’immobile ci sarebbe anche il prezzo richiesto, considerato eccessivo: si parla di circa 83 milioni di euro per una location di circa 11.600 metri quadrati di superficie.
m.g.
stats