Lineapelle: il punto sui materiali per gli accessori dell’estate 2010

Conto alla rovescia per Lineapelle, il salone di Bologna che, nelle giornate del 15, 16 e 17 aprile, farà il punto sulle novità per l’estate 2010 in fatto di materiali per calzature, borse, cinture e accessori per la persona, la casa e l’auto: un’edizione a cui gli addetti ai lavori del settore guardano con estrema attenzione per capire se all’orizzonte si profili una ripresa.
A Lineapelle partecipano 1.120 espositori, di cui due terzi italiani, suddivisi tra concerie (543), accessori/componenti (462), sintetici (92), stilisti, scuole e stampa (23). Oltre 42mila i metri quadri di superficie espositiva e 42 i Paesi di provenienza.
I dati disponibili indicano che nel primo trimestre del 2009 è proseguita la tendenza al ribasso con cui si era concluso l’anno passato. Nelle ultime settimane, tuttavia, non sono mancati segnali di incoraggianti per la produzione, che ha registrato, dopo svariati cali ininterrotti, una maggiore stabilità dei prezzi della materia prima (con accenni rialzisti per alcune tipologie) e una ripresa di ordinativi e fiducia.
e.a.
stats