Lingerie: i progetti di Igedo in Germania, Russia e Cina

Intimo in ripresa in Germania e in crescita in due mercati chiave come la Cina e la Russia. Lo afferma uno studio reso noto questa mattina a Milano dall’ente fieristico tedesco Igedo, in occasione della presentazione dei saloni che che si svolgeranno in veste rinnovata a Düsseldorf, Mosca e Shanghai quest’estate.
Sabine Schommer ha presentato le novità di Body Look (kermesse della lingerie recentemente acquisita da Igedo, che si terrà per la prima volta nella città renana dal 23 al 25 luglio) e di Dessous China Partner Mission, che debutta nel Paese asiatico il 26 e 27 ottobre prossimi.
La manifestazione moscovita è stata invece presentata dal suo project manager Christian Kasch, che ha spiegato come, a partire dalla prossima edizione (6-9 settembre), sarà rafforzata la sezione intimo e nascerà un’area dedicata al childrenswear, chiamata Cpm Kids.
Infine, Reinhard E. Döpfler, managing director di Itmm e di European Fashion & Textile Export Council, ha illustrato la situazione del business della lingerie in Germania, Russia e Asia. Un settore che sta prendendo piede rapidamente nei due mercati emergenti e che dimostra una ritrovata vitalità in Germania: nel primo trimestre del 2005, infatti, si è registrata una crescita (rispetto all’analogo periodo del 2004) del 3% nelle vendite per il comparto donna e dell’1% per quello dell'uomo. Positive anche le stime per i primi tre mesi del 2006, che parlano di un aumento, rispettivamente, del 4 e 2%.
g.m.
stats