Link.it: esordio soddisfacente

Bilancio soddisfacente per la prima edizione di Link.it, rassegna dedicata alle aziende di moda strutturate per consegne in stagione a 30/60 giorni, che si è tenuta alla fiera di Bologna dal 19 al 22 giugno scorsi. 75 i marchi presenti con le collezioni donna e uomo autunno-inverno 2008/09. Comune denominatore per tutte, un prodotto di qualità, con un buon contenuto di ricerca, sia stilistica sia sui materiali. 3.375 i visitatori.
“Un risultato più che positivo – commenta Marisa Corso, direttore della divisione commerciale di BolognaFiere – che riporta Bologna all’interno del circuito della moda. La novità di creare una manifestazione dedicata alla fast fashion, unica nel suo genere, proprio in un territorio storicamente votato a tale particolare tipologia commerciale, ha trovato il consenso del mercato". "Il successo - prosegue Corso - si deve a una squadra (composta da BolognaFiere e M.Seventy) che in soli cinque mesi ha raccolto l’interesse degli espositori, i quali hanno portato in fiera un’offerta altamente qualitativa”.
Altrettanto entusiasta di quella che lui preferisce definire un “numero zero” Massimiliano Bizzi, presidente M.Seventy: “Il posizionamento strategico della manifestazione – dichiara Bizzi, oggi a Milano per seguire l’altra creatura di cui è ideatore, White Homme – è stato premiato dal consenso dei buyer che, spostandosi da Firenze a Milano, hanno fatto tappa a Bologna. Con Link.it abbiamo voluto offrire a chi è interessato a un riassortimento in stagione una nuova opportunità di business, colmando un’evidente lacuna nel settore espositivo”.
Il momento “ludico” che ha segnato Link.it è stata la serata-evento organizzata a Palazzo Re Enzo: protagonista assoluto il cantautore Lucio Dalla, che ha intonato alcuni fra i suoi maggiori successi. La prossima edizione di Link.it è prevista per gennaio.
l.sc.
stats