Liu Jo rafforza la rete distributiva

Il consolidamento della presenza internazionale è una priorità per Liu Jo, realtà in crescita, come evidenzia un aumento del 12% del fatturato, che nel 2011 è passato da 240 a 260 milioni di euro. L'obiettivo del brand, che può contare su 261 punti vendita (di cui 83 di proprietà e 178 franchising), è aumentare questa cifra nei prossimi mesi.
In Europa è la Francia a essere sotto i riflettori con l'opening, previsto per il 29 aprile, del terzo negozio a gestione diretta a Parigi, all'interno del complesso Parly 2, che va ad aggiungersi alle boutique di rue Saint Honoré e rue Saint Germain. Monomarca in franchising sono in programma a Rennes, Quimper e Colmar.
Un altro mercato sul quale si sta investendo è l'Olanda: per lo sbarco nel Paese nordeuropeo, qualche settimana fa, la scelta è caduta sulla città di Maastricht. Nel vicino Belgio, la tappa più recente è stata Liegi. Anche in Italia si delineano novità: il 17 marzo sarà infatti inaugurato uno shop Liu Jo Accessories a Messina, preceduto da una vetrina Liu Jo Jeans a Giugliano, in provincia di Napoli.
a.b.
stats