Liz Claiborne "restituisce" Prana ai fondatori del brand

Nel contesto di una più ampia strategia di "alleggerimento" di marchi ritenuti non più strategici, il colosso americano Liz Claiborne ha venduto il brand Prana (sinonimo di proposte per lo yoga, l'outdoor e la montagna) al tandem formato da Prana Living Llc, che fa capo al management del marchio, e alla società di private equity Steelpoint Capital Partners.
La somma pattuita è di 36,5 milioni di dollari, più quattro milioni in base alle performance del 2008. La transazione sarà conclusa entro i primo trimestre di quest'anno. Fondato nel 1993, Prana era entrato nell'orbita di Liz Claiborne nel 2005.
Con questa mossa, arrivano a quota 13 i marchi ceduti dal gruppo, su un totale di 16 messi "sotto osservazione" dallo scorso anno a questa parte. Gli ultimi tre rimasti sono Kensie, Mac & Jac ed Ellen Tracy. Quest'ultimo potrebbe però restare in casa Liz Claiborne, se non venisse trovato a breve un valido interlocutore: attualmente l'unico acquirente papabile - anche se non esistono conferme ufficiali in merito - è un consorzio formato da Windsong Brands e Radius Group.
a.b.
stats