Lorenzo Banfi, il nuovo acquisto di Hli

Hli, Holding del lusso italiana, ha acquistato il 70% del capitale della Lorenzo Banfi, storica azienda calzaturiera alle porte di Milano, fondata nel 1979 da Renzo Banfi e da allora sinonimo di eccellenza made in Italy, alta qualità manifatturiera e amore per la tradizione.
Il polo della calzatura haut de gamme progettato da Hli prende così forma. A regime, dalla sede di Parabiago (Mi), realizzerà ricavi per 15 milioni di euro e conterà otto negozi monomarca. L’acquisizione mira a un potenziamento della Lorenzo Banfi attraverso l’apertura di una nuova showroom milanese e di due monomarca, a New York e Monaco.
L’obiettivo è favorire l’integrazione dell’azienda - fatturato 2007 di 6 milioni di euro - con Sutor Mantellassi, altra celebre società calzaturiera nel portafoglio di Hli, pur mantenendo separati stile e marketing dei due brand, come dichiarato dall’a.d. Carmelo Pistone.
L’operazione è stata conclusa per un valore di 5 milioni di euro, con l’opzione per salire al 100% nel capitale.
e.b.
stats