Los Angeles Fashion Week: divorzio tra Smashbox Studios e Img

Si apre un punto interrogativo sul futuro della Los Angeles Fashion Week, al via domenica prossima. Davis Factor, uno dei due proprietari degli Smashbox Studios (il complesso che ospita gli show della West Coast) ha infatti annunciato la rottura della partnership quinquennale con Img, organizzatore delle sfilate a L.A., New York e in altre capitali mondiali.
Factor ha confermato la decisione in un’intervista esclusiva al Los Angeles Times, in cui ha anche ventilato l’ipotesi di trasferire l’evento più vicino a Hollywood, una mossa che attiverebbe probabilmente nuove sinergie con l’industria del cinema.
Secondo Factor, le responsabilità che Img mantiene su più fronti (in particolare quello newyorkese, suo maggior focus) non le consentirebbero di garantire alla LAFW il livello adeguato.
Img non ha commentato la notizia, limitandosi ad assicurare il 100% dell’impegno per quanto riguarda la kermesse ai nastri di partenza.
m.g.
stats