Lotto punta sul Giappone con Kanematsu Textile Corporation

Una nuova alleanza per sviluppare il mercato del Sol Levante. L’ha stretta Lotto Sport Italia con Kanematsu Textile Corporation e sarà operativa da gennaio 2004. Il contratto di licenza avrà una durata di tre anni e sarà valido su tutto il territorio giapponese. Kanematsu Textile Corporation prenderà il posto dell’attuale licenziatario Royal Corporation.
Con il nuovo accordo Lotto Sport Italia punta a incrementare sensibilmente la penetrazione del marchio Lotto nel Paese: l’obiettivo è di raggiungere, in tre anni, una quota di mercato pari al 8-10% nel calcio e al 5-7% nel tennis e di conseguire un fatturato di 5 miliardi di yen (37,665 milioni di euro).
Lotto Sport Italia e Kanematsu Textile Corporation hanno elaborato una strategia basata sulla realizzazione di collezioni sempre più aderenti ai gusti e alle esigenze del consumatore giapponese, sul miglioramento della distribuzione, sull’innalzamento del prezzo medio e su una mirata attività di comunicazione, diretta inizialmente al trade e agli sportivi che praticano calcio e tennis.
“Il Giappone – ha dichiarato Andrea Tomat, presidente di Lotto Sport Italia - rappresenta da sempre, per qualunque azienda, un mercato chiave per lo sviluppo del proprio business mondiale. Nel caso di Lotto in particolare, poiché il Paese ha un giro d’affari di circa 34.350 milioni di yen (259 milioni di euro) nella calzatura e nell’abbigliamento destinato al calcio e di 42.230 milioni di yen (318 milioni di euro) in quello per il tennis”.
“Inoltre, le scelte del consumatore giapponese – ha osservato Tomat - condizionano anche i trend di vendita in Cina e Corea, dove Lotto Sport Italia è presente da sempre”.
Ma non è tutto. Secondo il manager la forza di questo condizionamento si è spostata di recente anche verso i mercati europei, che con sempre maggiore frequenza sono influenzati dalle tendenze provenienti dal Giappone: di qui l’importanza del Sol Levante nel progetto mondiale di Lotto.
Per seguire Lotto Kanematsu Textile Corporation ha creato un’organizzazione ad hoc, che comprende il coinvolgimento di circa 30 persone, con head office a Osaka, mentre gli uffici e lo showroom saranno divisi tra Tokyo e Osaka.
e.a.
stats