Louis Vuitton: rubati a Parigi prodotti per 300mila euro

Ancora un furto nel mondo della moda. Una decina di scatoloni di prodotti Louis Vuitton del valore di circa 300mila euro sono stati sottratti all'aeroporto parigino di Roissy-Charles de Gaulle la notte scorsa. Solo una settimana fa anche la collezione primavera-estate di Marc Jacobs, direttore creativo della griffe, è stata rubata.
Le scatole contenenti la merce Vuitton erano state lasciate dalla società Schenteck nel deposito merci dell'aeroporto. Poco dopo la mezzanotte quattro persone con il volto coperto da un passamontagna hanno immobilizzato alcuni dipendenti mentre i dieci scatoloni venivano rubati, ha spiegato una fonte vicina all'indagine. I ladri erano arrivati con due camion e un'automobile e il carico è durato circa un'ora. Secondo la polizia, il movente del furto potrebbe essere la contraffazione. Anche il furto della collezione di Marc Jacobs era stato commesso tra Parigi e Londra.
Non solo il gruppo Lvmh è stato vittima delle attenzioni dei ladri nelle ultime settimane: è di ieri la notizia del furto del campionario di Gaudì, mentre a settembre era toccato a Roccobarocco.
stats