Luciano Soprani affida la licenza delle scarpe uomo al calzaturificio C.r.m.

Grande rientro sul mercato per le calzature maschili griffate Luciano Soprani. È stato infatti siglato un accordo tra la Casa di moda milanese e il calzaturificio C.r.m., con sede in provincia di Macerata, che inaugura una collaborazione per la produzione e distribuzione in licenza della prima linea delle calzature da uomo della firma, gestita da Satinine.
Il sodalizio, che durerà dieci anni, apre così un nuovo corso della storia delle calzature uomo firmate Soprani: dopo un periodo di due anni di assenza sul mercato, che ha coinciso con un piano di ristrutturazione aziendale, le calzature saranno distribuite a partire dalla prossima stagione primavera-estate. Prodotta in Italia, all’interno degli stabilimenti dell’industria calzaturiera marchigiana, la linea sarà commercializzata a livello globale sfruttando i canali di vendita del calzaturificio, e punterà in modo particolare a raggiungere mercati emergenti come quello russo, per il quale saranno disegnati modelli ad hoc.
c.b.
stats