Luxottica, in vista l'opa del 20% su RayBan Sun Optics India

Luxottica è pronta a lanciare l'opa su un ulteriore 20% della società quotata RayBan Sun Optics India se la Corte Suprema indiana confermerà le sentenze della Corte d'Appello e del Sebi, l'autorità di controllo del mercato di questo Paese (vedi fashionmagazine.it del 2 settembre). In caso di adesione completa all'offerta pubblica di acquisto, la partecipazione nella società indiana salirebbe al 64%.
Attualmente il colosso dell'occhialeria possiede, attraverso la propria controllata RayBan Indian Holdings, il 44% di RayBan Sun Optics dopo l'acquisizione di RayBan da Bausch & Lomb, avvenuta nel 1999. In seguito al pronunciamento della Sebi del 2002 - confermato anche dalla Corte d'Appello, secondo cui Luxottica avrebbe violato il codice indiano sul takeover, che prevede l’obbligo di offerta sul 20% del capitale per chi entra in possesso di una quota superiore al 15% - la società veneta ha presentato ricorso agli inizi di settembre presso la Corte Suprema. Quest'ultima ha quindi disposto che l'annuncio dell'offerta e l'eventuale lancio siano subordinate al suo ordine.
Leonardo Del Vecchio, presidente di Luxottica Group, ha dichiarato che "l'investimento stimato per il lancio dell’opa sarebbe di 16 milioni di euro, inclusi gli interessi, importo che non avrebbe un impatto significativo sulla holding".
v.s.
stats