Luxottica: nel mirino del gruppo la catena americana Ecca

Luxottica guarda al mercato statunitense e in particolare alla catena Eye Care Centers of America, la terza per grandezza nel settore occhialeria negli Usa. Il gruppo guidato da Leonardo Del Vecchio già da tempo sta seguendo gli sviluppi della società, controllata al 56% da Moulin Global Eyecare di Hong Kong che sta liquidando parte dei propri asset per far fronte ai debiti di circa 2 miliardi di dollari con le banche.
Se potrebbe esserci l’intenzione da parte del gruppo cinese di cedere i 375 negozi, l’altro socio Golden Gate Capital, che possiede il 43%, non è dello stesso avviso. Nel caso di una possibile vendita, Golden Gate Capital farà valere il contratto sottoscritto da Moulin Global Eyecare in cui la società di Hong Kong si impegna a riacquistare la quota azionaria nel 2009 a un premio rispetto al valore. Ecca, che potrebbe essere vicina alla bancarotta, ha chiuso il primo semestre con una perdita di 2 milioni di dollari.
v.s.
stats