Luxottica: numeri da record per il 2007 e il dividendo sale del 17%

Forte di un utile operativo in rialzo del 10,2% a 833 milioni di euro, il 2007 di Luxottica si è chiuso con un risultato netto di 492 milioni di euro, in progresso del 14,3% rispetto all'anno precedente. Agli azionisti proposto un dividendo di 0,49 euro per azione: il 17% in più rispetto al 2006.
“Il 2007 - ha commentato l'a.d. Andrea Guerra - è stato un altro anno di grande soddisfazione per Luxottica, nel quale siamo stati capaci di continuare a portare risultati record nelle vendite, nel margine operativo e nell'utile netto, nonostante la crescente situazione di incertezza del quadro macroeconomico”. “In questo contesto - ha proseguito - i fattori che hanno continuato a determinare la crescita del gruppo sono stati, come sempre, la forza del modello di business, i continui piani di investimento, l'ottima composizione del portafoglio marchi, la forza della piattaforma retail, così come la crescente diversificazione e penetrazione geografica”.
“Oggi siamo concentrati sull'esecuzione dei piani operativi e sui progetti di integrazione con Oakley - ha anticipato l'a.d. -. Sono personalmente molto soddisfatto delle velocità con cui stiamo già portando a compimento molti dei progetti strategici con questo brand, il cui contributo al business dovrebbe manifestarsi pienamente nei trimestri di maggiore stagionalità, tipicamente quelli centrali dell'anno”.
Nel quarto trimestre i ricavi del gruppo dell'occhialeria sono saliti del 7% a 1,18 miliardi di euro, portando i ricavi annuali a 4,97 miliardi (+6,2%). L'utile netto trimestrale si è invece attestato a 97 milioni, in calo del 4%.
e.f.
stats