Luxottica: oggi parte l'opa amichevole su Opsm

Prende il via oggi per concludersi il prossimo 18 luglio l’offerta pubblica di acquisto lanciata dal colosso dell’occhialeria Luxottica su tutte le azioni del gruppo australiano Opsm. Confermato il prezzo dell’offerta indicato lo scorso aprile, pari a 3,90 dollari australiani per ogni azione Opsm comprensivo di un dividendo di 0,10 dollari.
In base a quanto precisato da Luxottica agli inizi del mese scorso (vedi fashionmagazine.it del 6 maggio) l’offerta pubblica di acquisto per il retailer dell’occhialeria made in Australia (vedi fashionmagazine.it del 30 aprile) sarà finanziata con indebitamento. Il valore di Opsm nelle valutazioni di Luxottica all’annuncio dell’opa era di circa 309 milioni di euro (327 milioni compresi i debiti).
Nel 2002 la società di Agordo (Bl) quotata a Milano e a New York ha totalizzato 3.132,2 milioni di euro di fatturato (+2,2% rispetto al 2001), con un utile netto a 372,1 milioni (+17,6%). Nel primo trimestre 2003, invece, i ricavi netti sono scesi a 704,5 milioni di euro dai 880,5 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. Il risultato netto è diminuito a 65,6 milioni dai precedenti 101 milioni.
e.f.
stats