Luxottica poco mossa a Piazza Affari, dopo rinnovo licenza Chanel

Dopo il rimbalzo di ieri (+1,94%), sulla scia della notizia del rinnovo della licenza Chanel, alla Borsa di Milano il titolo Luxottica si avvicina alla chiusura della seduta in territorio negativo. Come spiega un comunicato del gruppo dell’occhialeria, l’accordo per la produzione e distribuzione su scala mondiale degli occhiali da sole e da vista della storica griffe francese prevede condizioni contrattuali sostanzialmente invariate rispetto al contratto attualmente in essere e scadrà il 31 marzo 2008.
Quando manca circa un'ora al termine delle contrattazioni il titolo del gruppo veneto viene trattato a 13,50 euro per azione sul listino di Piazza Affari, realizzando un ribasso dello 0,18%, mentre l’indice Mibtel segna +0,35%. Le performance di Luxottica a sei e dodici mesi, invece, risultano rispettivamente +6,3 e +21%.
e.f.
stats