Luxottica si espande in Nord America e segna la migliore performance in Borsa

La notizia di un interesse da parte di Luxottica per Cole National - corporation con sede a Cleveland e una rete di 2.197 negozi di ottica localizzati negli Stati Uniti, Canada, Porto Rico e Isole Vergini - era nell’aria già dall’autunno scorso. Oggi i fatti: il colosso italiano dell’occhialeria acquisirà la società americana sborsando 22,5 dollari per azione. Euforia a Piazza Affari.
Lo scorso 10 ottobre fashionmagazine.it anticipava come dietro il balzo delle azioni della società guidata da Leonardo Del Vecchio vi potessero essere le ipotesi di un’Opa su Cole National (la stessa Luxottica non aveva nascosto l’intenzione di affermarsi nel dettaglio statunitense) e allora si parlava di un prezzo d’acquisto di 19,65 dollari per azione. Oggi si sa che il valore dell’operazione ammonta a circa 401 milioni di dollari, che saranno pagati parte in contanti e parte mediante finanziamento a medio termine.
In attesa dell’approvazione degli azionisti di Cole National e dell’ok dell’antitrust (l’accordo dovrebbe perfezionarsi nella seconda metà dell’anno), poco prima delle 13 di oggi il titolo Luxottica passa di mano a 13,87 euro per azione, in rialzo del 4,07%. Si tratta della migliore performance del listino milanese sostanzialmente in fase di calma piatta: -0,01% l’indice Mibtel, +0,06% il Mib30.
Dopo l’Opa sull’australiana Opsm, questa nuova operazione offrirà a Luxottica l’opportunità di aumentare l’offerta sul mercato del retail nordamericano, con categorie di prodotto complementari a quelle dei business già presenti in quest’area (riconducibili a LensCrafters e Sunglass Hut International), come ha spiegato Del Vecchio.
La nuova “preda” di Luxottica, va ricordato, opera anche nel settore mutualistico americano come fornitore di occhiali da vista attraverso la Cole Managed Vision, uno dei maggiori operatori del settore con circa 20 mila ottici convenzionati. La società controlla inoltre il 21% di Pearle Europe (1.480 negozi di ottica in Austria, Belgio, Estonia, Finlandia, Germania, Italia, Danimarca, Olanda, Svezia, Norvegia, Polonia, Portogallo, Russia e Kuwait) ed è attiva nell’offerta di oggetti da regalo personalizzati con la catena Things Remembered (728 negozi, vendite su cataloghi e online).
e.f.
stats