Lvmh acquisisce il sarto parigino Arnys per il su misura di Berluti

Lvmh ha acquisito il 100% del capitale della sartoria parigina Arnys, una delle ultime realtà indipendenti francesi specializzate nella confezione su misura. Questa operazione rientra nella strategia dei sviluppo del marchio di calzature di lusso Berluti, che a gennaio ha presentato la prima collezione di ready to wear disegnata da Alessandro Sartori ed entro un anno darà il via al progetto "su misura".
"Questa acquisizione mette insieme due maison - ha sottolineato il ceo di Berluti, Antoine Arnault a proposito dell'unione con Arnys - che, nei loro rispetti ambiti, riuniscono generazioni di eccellenza, savoir faire e creatività". In un'ottica di sviluppo retail, inoltre, la storica boutique di Arnys - situata di fronte al flagship store di Hermès, al numero 14 di rue de Sèvres - dovrebbe diventare un monomarca Berluti a metà del 2013, accanto al flagship store di rue Marbeuf.
Fondato nel 1933 dalla famiglia Grimbert, Arnys era guidato da 45 anni da Jean e Michel Grimbert, membri della terza generazione della dinastia. Il fatturato dell'azienda, che veste importanti uomini politici francesi come l'ex primo ministro François Fillon, si aggira intorno ai 10 milioni di euro.
an.bi.
stats