Lvmh ancora più in accelerazione nel primo trimestre

All'assemblea generale degli azionisti, Bernard Arnault, patron del gruppo del lusso Lvmh, ha dichiarato, senza fornire numeri precisi, che la performance dei ricavi del primo trimestre 2012 ha superato quella dell'ultimo quarter del 2011, quando aveva realizzato un +21% (+12% a cambi costanti).
Queste premesse sostengono il titolo Lvmh alla Borsa di Parigi, che poco prima delle 16 viene scambiato sopra i 129 euro, in rialzo del 2% circa rispetto alla chiusura di ieri, mentre l'indice Cac40 registra un -0,08%.
Come emerge dai media francesi, Arnault ha ricordato che la società esporta l'80% della produzione e ha confermato la sua "relative confiance" sul 2012, tenuto conto della forte crescita dei Paesi emergenti e del flusso turistico in Europa, in grado di compensare il calo dei consumi nel Vecchio continente, colpito dalla crisi.
e.f.
stats