Lvmh: annunciata per il 2014 la riapertura de La Samaritaine

È prevista per il 2014 la riapertura del grande magazzino francese La Samaritaine, rilevato nel 2001 dal gruppo Lvmh e chiuso quattro anni dopo in vista di un radicale progetto di ristrutturazione. Il nuovo spazio si estenderà su 26mila metri quadri di superficie commerciale, più 20mila dedicati a uffici, 7mila ad alloggi sociali, un centinaio di appartamenti e un hotel di lusso della catena Cheval Blanc.
Come si legge in un articolo sulla stampa finanziaria odierna, Jean Jacques Guiony, direttore finanziario di Lvmh e ceo del grande magazzino francese, ha rivelato che la struttura immobiliare posta tra la Senna e rue de Rivoli occuperà fra le 2.200 e le 2.500 persone e richiederà un investimento di circa 460 milioni di euro. A seguire il progetto saranno i due architetti Kazuyo Sejima e Ryue Nishizama dello studio Sanaa. I lavori dovrebbero partire nel 2012.
c.me.
stats