Lvmh: ricavi semestrali in progresso, nonostante l'euro forte

Si conclude con un fatturato vicino a 7,8 miliardi di euro il bilancio semestrale di Lvmh, evidenziando così un incremento del 5% rispetto alla prima metà del 2007, che a periodi comparabili sarebbe un +12%. A commento dei risultati, il presidente e ceo Bernard Arnault ha sottolineato l'appeal dei brand in portafoglio e confermato l'obiettivo di una crescita “tangibile” per la fine dell'esercizio.
La divisione Fashion & Leather Goods, in particolare, ha raggiunto i 2,8 miliardi di euro di ricavi, in salita del 6% (+14% a periodi omogenei). Profumi e cosmetici sono aumentati dell'8% (+13% a periodi omogenei) a 1,4 miliardi, mentre orologi e gioielli sono cresciuti del 7% (+15% a periodi omogenei) a 417 milioni di euro.
I profitti operativi di Lvmh si sono incrementati nel semestre dell'8%, a oltre 1,5 miliardi di euro, portando così l'utile netto a 891 milioni (+7%).
e.f.
stats