MP di Piombo riparte da Pitti e dalla nuova showroom milanese

Solo sei mesi fa a Pitti era iniziata la guerra dei Piombo, che vedeva opposti da un lato l'omonimo brand, dall'altro lo stilista ligure Massimo Piombo, che ha dato vita attraverso la MP srl a una nuova etichetta, battezzata MP di Piombo. Entrambi erano presenti alla fiera fiorentina con un proprio stand, mentre all'edizione in corso in questi giorni in Fortezza è tornato a esporre la collezione primavera-estate 2013 solo uno dei duellanti: MP di Piombo.
Il progetto Piombo sembra, infatti, aver registrato una battuta d'arresto, come dimostrerebbero anche la chiusura - circa un mese fa - della boutique e della showroom in via Bigli a Milano.
Il designer ligure, visto in piena attività nello stand allestito all'interno del padiglione Centrale a Pitti Uomo, ha annunciato per i prossimi giorni un incontro con la stampa per spiegare al meglio l'esito della bagarre sull'utilizzo del marchio Piombo e per annunciare i progetti futuri della sua etichetta, a cominciare dall'apertura della nuova showroom milanese in via Borgonuovo 24.
an.bi.
stats