Macef: il salone della casa apre venerdì con 200 stand in meno

Quasi 200 stand in meno. Questo il bilancio dei venti di recessione che soffiano sulle aziende del comparto casalinghi. La crisi non risparmia il Macef, la mostra internazionale dedicata al mondo della casa, che apre i battenti da venerdì fino al 19 gennaio nel quartiere espositivo di Rho-Pero.
Un percorso che si snoda su oltre 123mila metri quadri. Ma quest’anno la partecipazione degli espositori segna una flessione dell’8-10%, dai 2.279 del 2008 ai circa 2.100 di questa edizione. Numerosi, tuttavia, sono gli eventi in programma al salone, che rappresenta il momento privilegiato per presentare le novità del settore a un qualificato pubblico di operatori internazionali.
e.a.
stats