Madison avenue: se ne va Yves Saint Laurent

A poco più di un anno di distanza dalla chiusura dei monomarca Miu Miu e Alessandro dell'Acqua, si segnala un'altra defezione sulla Madison avenue, il cui fascino ultimamente sembra essersi un po' appannato: ha infatti cessato l'attività la boutique Yves Saint Laurent all'855 della storica arteria newyorkese, forse in vista di un futuro opening in una zona diversa della città.
La notizia viene riportata da numerosi siti internazionali, soprattutto statunitensi: nonostante resti attivo lo shop della griffe sulla 3rd East 57th street, inaugurato nel 2003, il fatto che la location sulla Madison sia giunta al capolinea rappresenta la fine di un ciclo, perché si trattava dell'avamposto storico del brand a Manhattan.
Secondo i "bene informati", il negozio potrebbe far gola (in toto o in parte) a un vicino di casa eccellente, Tom Ford, ma resta l'incognita prezzo. Intanto c'è chi assicura che i responsabili di Yves Saint Laurent si siano già messi in moto per trovare uno spazio in un'altra area di New York City.
a.b.
stats