"Maglifico! Sublime Italian Knitscape": la maglia in mostra a Palazzo Morando

Debutta domani, in occasione della settimana della moda uomo, e continua fino al 2 settembre negli spazi di Palazzo Morando la mostra "Maglifico! Sublime Italian Knitscape", un omaggio al talento italiano applicato alla maglieria. L'iniziativa, promossa da Comune di Milano e da Palazzo Morando, in collaborazione con The Woolmark Company, è stata presentata oggi con una press preview.
A illustrare il progetto di sua creazione Federico Poletti, insieme al co-curatore Angelo Figus. Il percorso espositivo si articola in 10 sezioni e accompagna il pubblico in un'esperienza coinvolgente. A esporre capi in maglia non solo grandi nomi del fashion - da Chanel a Gucci, da Giorgio Armani a Prada, da Moschino a Vivienne Westwood, fino ai designer più innovativi come Sandra Backlund - ma anche giovani talenti e nuovi brand, tra cui Boboutic, Henrik Vibskov e Aimo.Richly. Un posto speciale spetta ai filati e in particolare alla lana Merino: The Woolmark Company ha voluto sostenere questa iniziativa ed è presente all'interno della mostra con un allestimento speciale. L'esposizione si configura come la prima di una trilogia dedicata alle eccellenze del made in Italy: le prossime due saranno lanciate nel 2013.
Presenti alla conferenza stampa anche Luca Missoni, Carlo Rivetti di Stone Island e il giovane stilista Paolo Errico, che partecipano all'exhibition con alcune creazioni. Sonia Veroni di Modateca Deanna, centro internazionale di documentazione moda (al secolo maglificio Miss Deanna), ha sottolineato il contributo dato dal materiale dell'archivio nello sviluppo del progetto. Nella sezione Delicates, dove sono esposte le maglie più pregiate, compaiono le lavatrici Aqualtis di Hotpoint, indicate per il lavaggio dei capi delicati, mentre tutta la mostra è arredata con oggetti di design dell'azienda Alu e manichini personalizzati firmati Abc.
m.d.a.
stats