Malo: tra i pretendenti ci sarebbero anche brand affermati della moda

Già da qualche tempo Malo (nella foto, due proposte per l'autunno-inverno 2010/2011) è data tra le più prossime alla cessione, nell'ambito delle attività di It Holding in amministrazione straordinaria. Tra i possibili interessati alla griffe specializzata in maglieria e abbigliamento in cashmere sono emersi, nel fine settimana, i nomi di brand della moda come Moncler e Cruciani.
Interpellati da fashionmagazine.it, i portavoce di Cruciani, visto in pole position dal Corriere della Sera, fanno sapere che l'azienda “non intende rilasciare commenti, conferme o smentite in questa fase delicata”. Da Moncler arriva invece un secco “no comment”.
Recentemente, a margine della sfilata di Gianfranco Ferré, Roberto Spada (uno dei tre commissari straordinari di It Holding) ha parlato dell'intenzione di vendere separatamente Malo attraverso un'asta pubblica (vedi fashionmagazine.it del 18 gennaio). Per la maison sarebbero una decina le manifestazioni di interesse, quasi tutte italiane.
Il bando, secondo il quotidiano di Via Solferino dovrebbe essere pubblicato già all'inizio di questa settimana.
e.f.
stats