Mango si espande in Nord America

Il marchio spagnolo Mango sbarca in Nord America: durante il primo semestre del 2005 sono previste cinque aperture tra Toronto e Montreal. Dopo il Canada, dove è in programma l’inaugurazione di altri 25 negozi entro i prossimi cinque anni, sarà la volta degli Stati Uniti.
Presente attualmente in 73 Paesi con 755 negozi, Mango ha scelto il Canada come porta d’entrata per l’America del Nord, grazie alle potenzialità offerte dal mercato locale e all’affinità con l’Europa: “Fin dagli inizi – ha commentato Isak Halfon, vicepresidente esecutivo del dipartimento d’espansione della società – Mango ha voluto essere presente nelle città più importanti del mondo e Montreal e Toronto sono sempre state una priorità”.
L’azienda spagnola ha chiuso il 2003 con oltre mille milioni di euro di fatturato, il 73% dei quali corrispondente ai mercati internazionali. Ha aperto oltre cento negozi nel 2003 e ha in programma di fare il bis entro fine 2004.
a.t.
stats