Manuel Bozzi e Marithé+François Girbaud coniano il jeans gioiello

Un salone di ricerca come il White Homme, una collaborazione esclusiva che unisce gli stilisti Marithé+François Girbaud al designer di gioielli Manuel Bozzi: nasce Jeanswell, ovvero "The LegEnd of Jeans Jewel", un gioco di parole che sintetizza la fusione del capo più trasversale del guardaroba con una nuova, sofisticata anima jewelry.
Il punto di partenza è la linea denim LegEnd lanciata da Marithé+François Girbaud, in vendita nei negozi da questo mese di giugno (vedi anche fashionmagazine.it del 7 febbraio 2008): i capi della collezione sono ora arricchiti, completati dai monili (catene, moschettoni) ideati dall’orafo pisano che - insieme al suo laboratorio Clan Banlieue - ha dato vita a lussuosi complementi del look, prevalentemente in argento e pietre preziose, disegnati e “scolpiti” appositamente per il progetto.
La partnership fra i creativi d’Oltralpe e l’artista italiano è l’ultimo tassello di un percorso collaborativo cominciato nel 2000, quando il duo francese ha arruolato Bozzi per la creazione di accessori e jewelry delle loro collezioni. Ora la neonata Jeanswell - versione della LegEnd nel segno dell’artigianalità e dell’alta gioielleria - è al White Homme, on display negli spazi del Superstudio Più fino a domani.
d.p.
stats