Marchi italiani nei department store internazionali: novità per Brioni e Piombo

È stato celebrato con un happening e una cena nella residenza privata di Mark Lee, a.d. di Barneys, lo sbarco del brand Piombo all'interno del department store newyorkese: tra gli ospiti il designer Michael Bastian e la blogger Garance Doré. A migliaia di chilometri di distanza, Brioni ha inaugurato un corner da Hankyu Men's, nel distretto Yurakucho di Tokyo.
Durante l'evento di Manhattan dedicato a Piombo non poteva mancare il nuovo testimonial della label, l'artista Max Snow. Quanto a Brioni, lo spazio di Tokyo, esteso su 60 metri quadri, porta a sette gli shop in shop dedicati alla collezione in Giappone, che si aggiungono a due flagship store. In primo piano l'abbigliamento, ma anche gli accessori: dalle cravatte valorizzate da speciali supporti ad anello creati ad hoc dallo studio Galante-Menechini, alla pelletteria di autentica manifattura artigianale.
a.b.
stats