MarediModa chiude in pareggio

Fa un bilancio di pareggio l’edizione 2008 di MarediModa. Al salone dedicato ai tessuti per il beachwear e l'intimo, svoltosi dal 26 al 28 novembre al Palais des Festivals di Cannes, sono intervenuti 2.720 operatori contro i 2.750 dell’anno passato.
Una lieve flessione che può essere ricondotta in parte anche alla diminuzione degli espositori: 120 per la sessione appena conclusa, contro i 130 del 2007. “Un bilancio positivo – commenta a caldo per fashionmagazine.it Claudio Taiana, presidente della società consortile MarediModa che organizza la rassegna –. Se consideriamo il momento di mercato e ancor di più la crisi che sta investendo il mondo fieristico, ci possiamo ritenere soddisfatti della tenuta”.
A guidare la classifica dei visitatori per Paese di provenienza ci sono gli italiani, che hanno rappresentato il 33% del totale degli ingressi (-5% sul 2007). A seguire, i francesi (22% del totale, con un incremento del 9% rispetto all’edizione precedente), gli spagnoli (con circa 300 operatori, 2% in meno), i tedeschi (4% del totale, l’1,5% in meno). In quinta posizione i confezionisti svizzeri, l’1,3% in più e poi i visitatori dal Regno Unito (in diminuzione dell’1,8), infine i russi che hanno contribuito al risultato finale per l’1,5%, con una percentuale di presenze in avanzata dell’1% sul 2007.
m.b.
stats