MarediModa fa l'en plein di visitatori

Resta aperta fino a domani la quarta edizione di MarediModa Cannes, la rassegna dedicata ai tessuti e accessori per il beachwear. Una manifestazione che sta assumendo un ruolo sempre più importante nell’ambito fieristico internazionale.
Infatti, questo appuntamento si è portato avanti di 19 espositori rispetto al 2004, per un totale di 116, con una netta maggioranza di aziende italiane. E un andamento più che positivo è anche confermato dalla cifre, che a metà percorso hanno fatto rilevare la partecipazione di oltre 1.600 visitatori, dei quali quasi il 27% provenienti dall’Italia, oltre il 17% dalla Francia e il 14,1% dalla Spagna. Crescono gli Stati Uniti, con una presenza che si attesta sul 4,7%, seguiti a breve distanza da Germania, Ungheria e Grecia.
Molte le novità presentate alla fiera, tra cui quelle del gruppo coreano Hyosung che, con il marchio Creora, è il secondo fabbricante al mondo di elastam, per un totale di 54 mila tonnellate prodotte nel 2005 (solo nel 2003 erano state 36 mila). Tra le punte di diamante, Creora H350 dalla forte termoresistenza (perfetto per essere mischiato a poliestere e microfibra) e Creora C400/H450, l’elastam indicato per tessuti sensibili al calore come il polipropilene e ottimo per lo swimwear e per l’underwear senza cuciture (seamless), grazie alla sua perfetta aderenza. Secondo Greg Vas Nunes, presidente America e Europa di Hyosung, “l’Italia è a livello mondiale uno dei nostri mercati più importanti, proprio perché è da sempre la patria di tutto ciò che fa tendenza nel campo della moda e dello swimwear. Da qui la nostra decisione di aprire la base operativa europea proprio a Milano, oltre a varie succursali che sono state inaugurate da poco in altre città”.
al.gi.
stats