Margherita Maccapani Missoni e OrphanAid per i bambini del Ghana

Moda e charity, un connubio vincente. È atteso per domani sera, a Cannes, un esclusivo party a sostegno di OrphanAid Africa, ente no-profit con la missione di aiutare i bambini in difficoltà del Ghana. A fare gli onori di casa, in qualità di presidente dell’associazione, sarà Margherita Maccapani Missoni.
Durante l’evento, a bordo dello yacht Pegasus, saranno messi in vendita i braccialetti in oro rosa e diamanti, di ispirazione africana, ideati appositamente in edizione limitata dalla jeweller greca Ileana Makri.
Le stesse creazioni, il cui ricavato sarà devoluto interamente a favore dell’organizzazione, sono in vendita all’interno di store del calibro di Jeoffrey’s, Colette, 10 Corso Como e Yoox.com, a un prezzo che oscilla tra i 240 e i 640 dollari.
Questa non è che la prima di una serie di iniziative promosse da OrphanAid, mirate a collaborare con svariati universi creativi per sostenere progetti originali, etici ed estetici allo stesso tempo.
Il produttore hip-hop Damon Dash e la sua compagna, la stilista Rachel Roy, oltre alla designer Rachel Zoe hanno già aderito e stanno attualmente lavorando alla realizzazione di nuovi prodotti e collezioni.
Sin dagli inizi, nel 2002, OrphanAid Africa è legata al mondo del fashion: sua fondatrice è infatti Lisa Lovett Smith, former editor di Vogue e da tempo amica della famiglia Missoni.
m.g.
stats