Mariella Burani approda nel benessere

Nuova acquisizione per la famiglia Burani che, dopo la moda e l’ambiente, entra nel settore dei prodotti naturali per utilizzo cosmetico e alimentare, con la rilevazione dell’80% delle quote di Bioera, gruppo che controlla le tre società Natfood, Erboristeria d’Italia e Organic Oil.
L’acquisizione, avvenuta tramite Green Holding - che già controlla il 48% di Greenvision Ambiente - aggiunge un terzo ramo ai due attivi, portando il fatturato complessivo del gruppo emiliano che ruota intorno alla stilista a circa 530 milioni di euro, distribuiti tra il Mariella Burani Fashion Group (430 milioni), Greenvision (65) e Bioera (36).
Secondo le stime di autorevoli istituti di credito il fatturato complessivo delle tre aree di attività potrebbe raggiungere, a fine 2005, quota 610 milioni di euro.
c.b.
stats