Mark Lee torna in sella per guidare Barneys

Inizia domani la nuova avventura di Mark Lee, fino a due anni fa a.d. di Gucci e recentemente entrato nel board di Tory Burch e della divisione Usa di Yoox. Corteggiato dal luxury retailer sin dal 2008, il manager torna ora in sella nella veste di ceo di Barneys New York.
Mark Lee, che dopo l’addio alla griffe della doppia G aveva deciso di prendersi un periodo sabbatico per “seguire altri interessi e passare più tempo a New York”, come lui stesso aveva dichiarato, rientra dunque in campo per occupare la poltrona di Howard Socol, dimissionario dal luglio 2008, un anno in anticipo rispetto alla scadenza del suo contratto a causa di divergenze di vedute con la nuova proprietà, il gruppo Istithmar, fondo di private equity con quartiere generale negli Emirati Arabi.
Il mandato di Lee arriva in un momento cruciale per il futuro del department store, provato dalla recessione ma pronto a beneficiare dei primi segnali di recupero registrati dallo shopping americano.
a.t.
stats