Marks & Spencer: acquista View From e punta sullo sportswear

Marks & Spencer, colosso britannico della distribuzione organizzata, ha acquistato da Nova International il marchio di sportswear View From, il cui contributo al fatturato totale - pari a 7,6 miliardi di sterline - ammonterà a 100 milioni di sterline. I portavoce di Marks & Spencer, che sta vivendo una fase di recupero dopo tre anni di crisi (vedi fashionmagazine.it del 22 maggio), hanno sottolineato che l’acquisizione rientra in una strategia di diversificazione: intendono infatti integrare il brand Marks & Spencer con altre linee, visto il successo della collezione Per Una e del menswear firmato Blue Harbour. “Attualmente i nostri potenziali clienti spendono oltre un miliardo e mezzo di euro in capi sportswear messi in vendita dai nostri concorrenti - ha sottolineato il direttore della business unit del menswear, Maurice Helfgott -. Questo perché finora non abbiamo offerto un’alternativa”. View From, linea ideata dall’ex campione olimpico Brendan Foster (attualmente amministratore delegato dell’agenzia di marketing Nova International, il cui quartier generale si trova a Newcastle), esordirà il 2 settembre in 110 punti vendita inglesi Marks & Spencer e si focalizzerà in un primo momento su outdoor e fitness, per comprendere da ottobre anche lo skiwear per adulti e bambini. Parallelamente, Marks & Spencer sta per cedere la catena statunitense Kings Super Markets, rilevata nel 1988 dalla famiglia Bildner per 108 milioni di sterline. L’acquirente dovrebbe essere il gruppo Gristede, per una cifra stimata intorno ai 120 milioni di sterline. Il giro d’affari di Kings Super Markets è pari a 329 milioni di sterline.
ed
stats