Maroc in Mode in missione a Düsseldorf per promuovere l'asse Marocco-Germania

Dal 24 al 26 aprile una collettiva di 24 produttori marocchini ha fatto tappa alla Fashion House di Düsseldorf per favorire nuove sinergie industriali fra il proprio Paese e la Germania. All'evento hanno partecipato una cinquantina di visitatori.
Da circa un anno, fanno sapere gli organizzatori dell'iniziativa, il Marocco ha implementato le proprie attività promozionali sul mercato tedesco per sviluppare ulteriori partnership produttive nel settore tessile, facendo leva su vantaggi competitivi non indifferenti in tempi di crisi, come costi salariali inferiori a quelli europei, vicinanza e buoni collegamenti con il Vecchio Continente.
Nella città renana aziende e retailer locali hanno così avuto modo di testare le potenzialità dell'industria marocchina nei segmenti del jeanswear, knitwear e ready to wear: un "viaggio" nella manifattura made in Morocco che potrà proseguire nei prossimi rendez-vous fieristici in programma nella nazione nordafricana. Si tratta del doppio appuntamento Maroc in Mode & Maroc Sourcing, dal 10 al 12 ottobre a Casablanca, organizzati sempre dall'associazione Amith. Dal 20 al 22 giugno si terrà invece il Fés Fast Fashion Show, che ospiterà una novantina di espositori specializzati in proposte "last minute" uomo, donna e bambino.
a.t.
stats