Marzotto e Valentino: in arrivo un nuovo patto di sindacato?

Trattative sarebbero in corso in casa Marzotto per dare all’azienda di Valdagno e a Valentino Fashion Group un azionariato più stabile. La società non conferma e non rilascia dichiarazioni a riguardo, ma il Corriere della Sera riporta oggi l’ipotesi di un nuovo patto di sindacato promosso da Umberto Marzotto.
Secondo quanto scrive il quotidiano milanese, l’attuale direttore generale di Valentino, che controlla attraverso Gencor il 10,7% di Vfg e il 13,2% di Marzotto, potrebbe unire le sue quote a quelle dei tre fratelli Andrea, Rosanna e Isabella Donà dalle Rose, che assieme detengono un altro 9% di Valentino e il 7,7% di Marzotto.
Questa operazione, se confermata, garantirebbe un azionariato più stabile alle due società e maggiori rapporti con l’altro gruppo di azionisti (quello formato da Antonio Favrin e Dario Segre), che possiede il 19,7% di Valentino e il 20,4% di Marzotto.
g.m.
stats