Mason’s Donna torna alla Foster

Dopo quattro anni Mason’s Donna torna a casa. D’ora in avanti, a produrre le collezioni femminili del brand fiorentino sarà di nuovo la casa madre Foster, azienda fondata da Giorgio Martini, a cui da 30 anni fa capo il marchio Mason’s.
Foster, che realizza attualmente le linee maschili di Mason’s oltre a Powell Uomo e Donna, aveva affidato all’azienda modenese Brama Sportswear, quattro anni fa, la licenza di Mason’s Donna. Oggi, venuta meno la partecipazione di Foster in Brama Sportswear, la società toscana si è riappropriata anche del marchio e della produzione delle linee femminili.
Foster, che ha un fatturato annuo di 30 milioni di euro, ha recentemente avviato un negozio monomarca a Tokyo e progetta l’apertura di altri flaship store nei prossimi mesi.
g.m.
stats