Massimo Dutti aprirà in Galleria Vittorio Emanuele?

La notizia certa è che Massimo Dutti, insegna del colosso iberico Inditex aprirà a Milano, entro l’anno, il suo secondo store in Italia dopo il punto vendita fiorentino. Quella non confermata è che il negozio sarà in Galleria Vittorio Emanuele. L’opening successivo? Roma.
Sembra che Massimo Dutti abbia scelto il più noto shopping center “naturale” di Milano per debuttare nella città. Secondo indiscrezioni sarebbero le prime vetrine sulla destra, entrando dall’ingresso ufficiale della Galleria in piazza Duomo, esattamente quelle del bar vicino ad Autogrill, a cui di fatto lo spazio pare appartenga.
Dopo le aperture dei tre store Zara – in corso Vittorio Emanuele, corso Buenos Aires e via Orefici angolo via Torino - quella di Bershka in via Torino e di Oysho in piazza Cordusio, Inditex è intenzionato a portare nel capoluogo lombardo le altre insegne del gruppo non ancora presenti in città, a partire, appunto, da Massimo Dutti fino a Zara Home, Pull and Bear, Stradivarius e Kiddy’s Class.
“L’obiettivo è di riuscirci entro il 2005 – ha detto a fashionmagazine.it Antonio Percassi, patron del Gruppo Percassi e partner di Inditex in Italia -. Il mercato italiano sta premiando Zara al di là di ogni aspettativa, per questo motivo Inditex sta realizzando un forte programma espansivo nel Paese. Difficile parlare di un tetto di aperture complessivo per tutte le linee: duecento, forse trecento!”.
Sul successo di Zara nella penisola si favoleggia, addirittura si dice che lo store di corso Vittorio Emanuele sia quello che fatturi di più al mondo. Alla domanda per chiederne conferma, Percassi ha risposto con un sorriso che non lascia dubbi.
e.c.
stats