Masterfil si riorganizza: nasce la società Fabiana Filippi

Masterfil, maglificio umbro attivo con i marchi Fabiana Filippi ed Effetto F, ha varato un riassetto organizzativo finalizzato ad aumentarne l’efficienza e la redditività. Masterfil assumerà, infatti, il ruolo di holding, cui farà capo il 99% della nuova società Fabiana Filippi. Entità, quest’ultima, a cui verrà conferita la gestione produttiva e la commercializzazione del prodotto.
La maggiore focalizzazione sul prodotto consentirà alla linea Fabiana Filippi di ottenere ulteriore visibilità. Inoltre l’obiettivo di incrementare il margine operativo aziendale del 6-8% l’anno sarà più facilmente conseguibile, grazie ai benefici di natura giuridica e finanziaria che scaturiscono dallo scorporo.
La società di Perugia, fondata negli anni Ottanta dai fratelli Filippi e diventata - con un fatturato di 9 milioni di euro, una produzione di 150 mila capi l’anno e 600 clienti in 16 Paesi del mondo - una realtà di medie dimensioni, nutre infatti obiettivi ambiziosi, credendo nella possibilità di generare valore mantenendo la produzione integralmente in Italia.
Fra i mercati prioritari la Germania: l’azienda sta provvedendo a un rinnovamento che parte dalla showroom di Düsseldorf, precedentemente ubicata nella Fashion House e ora riaperta nella Keiserswertherstrasse, fino a un sostanziale rafforzamento della rete di agenti che operano su Monaco e Francoforte.
Altri progetti vertono sull’ingresso nel mercato russo e in un più saldo posizionamento nella fascia alta, attraverso la valorizzazione di entrambi i brand.
e.a.
stats