Maurizio Bonas firma la licenza con Fanny per A Snob

Grazie al nuova licenza quinquennale con Fanny, A Snob debutta a Pitti Immagine Uomo. L’intesa tra l’azienda di Modena e lo stilista Maurizio Bonas per la realizzazione e la distribuzione della sua linea di abbigliamento maschile e accessori prende il via con l’autunno/inverno 2006-2007 dopo l’interruzione dell’accordo durato per due stagioni con la Prime Fantasy di Teramo.
"Con Fanny abbiamo un programma di sviluppo che riguarderà non solo l’Italia, ma anche l’estero" spiega Maurizio Bonas, che attraverso la propria società G.B. Studio collabora con diverse aziende in qualità di consulente stilistico. Il piano di distribuzione prevede di raggiungere circa 80 clienti multimarca nel mercato interno e un centinaio al di fuori dei confini nazionali. "Siamo in trattative con due trading company giapponesi per aprire dei corner in Cina e nel Sol Levante - conclude lo stilista -. Le previsioni per il 2006 è di raggiungere un giro d’affari di 5 milioni di euro". Intanto la prima collezione frutto della nuova intesa, che sarà presentata alla manifestazione fiorentina, è un citywear di ricerca ispirato a un vago gusto retrò anni Cinquanta.
v.s.
stats