Mauro Grifoni: la nuova sede e il primo monomarca in via Santo Spirito 17

È atteso per giovedì 26 febbraio, durante Milano Moda Donna, l’opening della nuova boutique meneghina di Mauro Grifoni in via Santo Spirito 17. Allo store di 380 metri quadri su tre livelli si aggiunge un altro piano, destinato a ospitare l’ufficio stampa e uno spazio polifunzionale.
“La scelta di aprire il nostro sesto monomarca italiano nel cuore del quadrilatero milanese rappresenta al contempo un passo importante per l’azienda e una grande opportunità, anche nell’ottica di incrementare la visibilità del brand, in una città dove la moda continua a esercitare un forte richiamo verso la clientela nazionale ed estera”, ha dichiarato a fashionmagazine.it il fondatore e creative director Mauro Grifoni.
Il nuovo store della griffe vicentina, in uno storico palazzo del centro che una volta ospitava il residence Santospirito, è stato progettato dagli architetti Pasti e Perbellini con la supervisione del team stilistico Grifoni. I segni del tempo, i diversi interventi susseguitisi nel corso degli anni sono stati inglobati e ricontestualizzati nella nuova struttura, diventando elementi caratterizzanti degli spazi. L’architettura, dalle travi dei soffitti agli elementi portanti, è lasciata interamente a vista mentre le tonalità calde del beige e del legno dominano sui tre piani, uno diverso dall’altro: una boutique concepita come una casa che, fra strutture leggere e arredi recuperati e riadattati, andrà a ospitare le collezioni Mauro Grifoni e M. Grifoni denim, per uomo e donna. Le showroom di queste linee, dei complementi del look e della moda bimbo rimangono in via Sciesa 20 a Milano.
“Il 2009 sarà per noi un anno di consolidamento e rafforzamento - ha spiegato Mauro Grifoni - . Ci concentreremo sulla boutique meneghina, che per noi costituisce già una crescita e una nuova sfida, mentre i futuri step a livello distributivo riguardano, nel quadriennio 2010-2013, l’apertura di una decina di monobrand in location importanti, soprattutto all’estero. Penso a Londra, a Parigi mentre in Italia stiamo contemplando l’idea di avviare punti vendita a Roma e a Firenze”.
La vicentina Manila, società di proprietà dello stesso designer (insieme a Ilaria Sesso e Andrea Breda) che produce la main collection Mauro Grifoni, M. Grifoni denim, gli accessori e il childrenswear, ha messo a segno nel 2008 un turnover di 48,5 milioni di euro, in progresso del 12% sul 2007 e per l’80% generato lungo la Penisola. Nel 2009 si prevede un fatturato in linea con lo scorso esercizio.
d.p.
stats