Max Mara lascia Procter & Gamble per Selective Beauty

Il business delle fragranze firmato Max Mara, in precedenza gestito in joint venture con la multinazionale dei beni di largo consumo Procter & Gamble, passa in licenza all’azienda cosmetica francese Selective Beauty. Il contratto scadrà nel 2016.
Selective Beauty svilupperà una nuova linea di prodotti, il cui lancio è in programma per il 2007, che sarà distribuita nei maggiori department store e nelle profumerie specializzate.
Fondata nel 2000 da Corrado Brondi e Christophe Cervasel (entrambi ex executive di Lvmh) insieme a un gruppo di manager provenienti da gruppi leader nella cosmesi, Selective Beauty sviluppa, produce e commercializza profumi e cosmetici “prestige” e conta nel portafoglio licenze marchi come Trussardi, Agent Provocateur e Benetton.
e.f.
stats