Mbfg: l’utile 2007 a 51 milioni di euro

L’esercizio 2007 del Mariella Burani Fashion Group si chiude con un risultato di 51 milioni di euro, in calo dai 63,3 milioni precedenti (che beneficiavano del collocamento della divisione leather goods, Antichi Pellettieri). Il cda proporrà alla prossima assemblea degli azionisti un dividendo di 0,16 euro per azione.
Un anno fa il gruppo della moda aveva deciso per un dividendo ordinario di 18 centesimi, oltre a una cedola extra pari a 34 centesimi per azione.
Nel 2007 l’ebit del Mbfg è stato di 82,3 milioni di euro dai precedenti 92,6 (+24,6% al netto di proventi e oneri straordinari). I ricavi hanno superato i 700 milioni, in progresso dell’11,5% se si escludono le poste straordinarie (nell’anno la società ha ceduto la divisione multibrand retail e la maglieria, inoltre ha inserito nel perimetro di consolidamento la divisione fashion jewellery e Dadorosa, licenziatario mondiale del marchio Gherardini).
Le ottime performance rivelate dai punti vendita a gestione diretta nei primi due mesi dell’anno, i positivi risultati preliminari relativi all’autunno-inverno 2008/2009 e la continua espansione della rete distributiva, portano il management a confermare una crescita dinamica anche per l’esercizio in corso.
e.f.
stats