McArthurGlen: il terzo Designer Factory Outlet italiano

Sarà datata settembre 2005 l’inaugurazione del terzo Designer Factory Outlet italiano che McArthurGlen aprirà a Barberino di Mugello, grazie a una joint venture firmata nel 1998 con Fingen Real Estate, holding immobiliare dei fratelli Corrado e Marcello Fratini. In previsione un outlet a Napoli.
McArthurGlen, società inglese, leader nello sviluppo e nella gestione dei Designer Outlet, ha già realizzato i centri di Serravalle Scrivia nel settembre 2000 e di Castel Romano inaugurato lo scorso ottobre.
“La struttura di Barberino di Mugello - ha dichiarato l’amministratore delegato della Fingen, Iacopo Mazzei – per la quale sarà aperto un nuovo casello lungo il tratto autostradale Firenze-Bologna grazie a un’affluenza stimata di 4-5 milioni di visitatori l’anno, sarà realizzata in perfetto stile architettonico toscano”.
Saranno circa 100 i punti vendita delle griffe più prestigiose presenti su 25 mila metri quadrati (23 mila di superficie coperta) con aree verdi, servizi di ristoro, zone gioco per bambini e parcheggi per un totale di ventimila automobili.
Oltre 660 i nuovi posti di lavoro previsti. L’investimento stimato di McArthurGlen è intorno ai 70 milioni di euro e il fatturato atteso per i punti vendita, con prezzi al pubblico ridotti dal 30 al 70%, è superiore ai 110 milioni di euro annui.
Recentemente la McArthurGlen, fondata nel 1993 da J.W Kaempfer, Fingen Real Estate e Henderson Global Investors, società internazionale attiva nella gestione del risparmio, hanno costituito una partnership per la creazione dell’European Outlet Mall Fund, che avrà un ammontare iniziale di 400 milioni di euro.
Il fondo investe nei cinque Designer Outlet dislocati in Francia (2), Olanda (1), Austria (1) e Italia (quello di Serravalle Scrivia) con opzioni per l’acquisizione di altri outelt.
In previsione l’apertura di un quarto outlet tra il 2005 e il 2006, nell’area di Napoli di cui al momento sta per essere completato uno studio di fattibilità.
a.g.
stats