Mercedes-Benz Fashion Week di New York: nel 2010 si trasloca nei pressi del Lincoln Center

A partire dall'autunno 2010, la fashion week newyorkese avrà una nuova e prestigiosa sede: Damrosch Park presso il Lincoln Center, il salotto buono dell'arte che conta a livello internazionale. La notizia è stata annunciata ieri dal sindaco Bloomberg, dalla presidente del Cfda Diane von Furstenberg e dalla vice presidente dell'Img Fashion, ente organizzatore delle sfilate, Fern Mallis.
Il contratto fra il gruppo Img e il Lincoln Center avrà una durata complessiva di cinque anni. Damrosch Park è un ampio rettangolo adibito a giardino, situato tra gli edifici della New York Public Library for the Perfoming Art ed il New York State Theater (il celeberrimo teatro) su una superficie complessiva di 8mila metri quadri, +25% rispetto all'area attualmente utilizzata di Bryant Park.
Grazie a questa svolta, è plausibile che la kermesse possa usufruire anche degli spazi interni agli edifici che si affacciano direttamente sulla piazza del Lincoln Center per eventi speciali, conferenze stampa eccetera. Non per i défilé, comunque, che avranno sede ancora in una tenda. Non c'è da stupirsi che a farne l'annuncio sia stato proprio il sindaco, patron dell'economia che conta, visto che la fashion week produce un volume di 466 milioni di dollari con le semplici "spese dei visitatori".
C'è da sottolineare come, tuttavia, la nuova location non goda di una posizione altrettanto strategica dal punto di vista della geografia di Manhattan, posizionata com'è più verso l'Upper West Side che non nel "centro": sarà quindi lontana dal Garment District (dove trova casa la maggior parte delle case di moda) e, in generale, dai quartieri dove si svolgono le presentazioni delle collezioni di coloro che non fanno parte del calendario ufficiale. Per i buyer, i giornalisti e tutti i visitatori che non disporranno di autisti privati, ci saranno dunque almeno due cambi della metropolitana da tenere in conto per raggiungere SoHo e Tri.be.ca.
m.m.
stats