Mercedes-Benz Fashion Week: dopo le polemiche sulla sede del Cfda, la parola passa alla moda

I fanatici della moda affronteranno presumibilmente anche questa volta le rigide temperature dell'inverno newyorchese per dare almeno una fugace occhiata ai loro beniamini fuori dal Lincoln Center, per la quarta stagione cuore pulsante della Mercedes-Benz Fashion Week, in programma da domani al 16 febbraio. Da segnalare tra le novità Levi's, mentre dall'Italia arrivano tra gli altri Philosophy di Alberta Ferretti e la donna di Diesel Black Gold (nella foto).
Nei giorni scorsi a tenere banco sono state più che altro le polemiche sull'imminente trasferimento degli headquarters del Council of Fashion Designers of America dal "Garment district" al 65 di Bleecker street: il timore di molti è che questo allontanamento dalla zona che rappresenta il fulcro della moda newyorkese possa danneggiare le realtà consolidate ed emergenti che qui trovano il proprio epicentro. Fortunatamente, la vittoria dei New York Giants ha risvegliato l'ottimismo in città, contagiando anche gli addetti ai lavori del fashion. Nel calendario, articolato in otto giorni, ci sono tutti i "soliti noti": Lacoste e Y-3 per quanto concerne la vena più sportiva e internazionale della rassegna, ma anche Donna Karan New York e Dkny, Diane von Furstenberg, Carolina Herrera, Vera Wang, Narciso Rodriguez, Michael Kors e, nell'ultima giornata, i "big dei big" Ralph Lauren e Calvin Klein Collection.
Alla ribalta di Manhattan non rinuncia poi Diesel Black Gold, che porta in pedana il womenswear, affidato alla creatività di Sophia Kokosalaki, mentre a Milano ha esordito con l'uomo. La label è doppiamente protagonista, visto che si insedia nella trendissima Greene street con un pop up store di lungo corso (durerà circa un anno). Conferma l'appuntamento con le passerelle nella Grande Mela anche Philosophy di Alberta Ferretti. Tra gli italiani si segnala inoltre la presentazione di Emilio Cavallini, storico brand che, nell'ambito sia dell'abbigliamento che della calzetteria, si distingue grazie a una predilezione per le fantasie di ogni foggia e dimensione.
Una novità assoluta è lo show con cui per la prima volta l'icona del jeanswear a stelle e strisce Levi's svelerà a livello globale le proposte per l'autunno-inverno 2012/2013: si tratterà una presentazione interattiva a SoHo, alla presenza di special friend e vip guest del marchio. Il messaggio che si intende comunicare è quello di una maggiore compattezza delle proposte, volta a superare il concetto di frammentazione del prodotto in base alle aree di riferimento. Tra le curiosità della kermesse spicca un evento basato sulle idee che della moda hanno un gruppo di designer mamme, con capi trasformabili e adattabili alle più disparate occasioni.
e.a. e a.b.
stats