Micam nel mondo: il viaggio parte dalla Cina

In occasione dell'assemblea generale di Anci che ha avuto luogo questa mattina, l'Associazione Nazionale Calzaturifici Italiani e Fiera Milano hanno firmato un protocollo d'intesa per il progetto di espansione sui mercati esteri Micam nel mondo. L'iniziativa prevede l'esportazione della formula Micam ShoEvent, salone internazionale del settore calzature: si parte con la Cina nel 2013.
La realizzazione dell'iniziativa è stata affidata al vicepresidente di Anci, Gimmi Baldinini, che ha siglato l'accordo insieme al presidente Cleto Sagripanti e Roberto Foresti, direttore commerciale Internazionale e Sviluppo di Fiera Milano.
La Repubblica Popolare, mercato strategico per il settore, sarà solo la prima tappa di un percorso articolato nei Paesi dove forte è la richiesta di prodotti italiani, come Stati Uniti e Giappone. Un processo di internazionalizzazione del marchio Micam che punta a rafforzare il sistema fieristico di Anci, puntando sul made in Italy, come tema centrale degli eventi espositivi.
Importante, per raggiungere questo obiettivo, la scelta di un partner come Fiera Milano, "che ci permetterà di esportare una formula vincente come Micam ShoEvent su alcuni dei più importanti mercati esteri per il settore calzaturiero - ha affermato Cleto Sagripanti - . Attraverso un'azione di consultazione continua, cooperazione e scambio di best practice, perseguiremo il fine ultimo della valorizzazione delle eccellenze del made in Italy".
Il programma definitivo verrà presentato il prossimo 27 giugno con una conferenza stampa.
m.d.a.
stats